Enigmistica Sport, il giornale dei giochi. Da domani in omaggio con la Gazzetta

Ogni martedì in uscita un settimanale con cruciverba, rebus, enigmi e puzzle tutti a tema sportivo: chiedetelo in edicola

Siamo ormai vicini al debutto in edicola di Enigmistica Sport, la nuova rivista di giochi che domani, martedì 10 maggio, i lettori della Gazzetta potranno avere gratis insieme al giornale. Una nuova iniziativa pensata per il divertimento di tutti, sportivi e no. D’ora in avanti tutti i martedì ci saranno in regalo trentadue pagine con il meglio dell’enigmistica: cruciverba, puzzle, giochi illustrati, sudoku, rebus, rubriche e curiosità, oltre a enigmi classici come indovinelli, sciarade, cambi di vocale, anagrammi. Lo sport si ritrova sia negli schemi, creati ad hoc, sia nelle definizioni di termini non specifici ma di cui, se esiste, sarà privilegiata l’accezione sportiva. Sempre rimanendo nel solco della migliore tradizione enigmistica, con giochi a livello di difficoltà crescente man mano che si sfogliano le pagine. E se qualche schema rimane insoluto o la risposta a un quiz proprio non affiora alla mente, nessun problema perché in fondo a ogni numero sono sempre pubblicate tutte le soluzioni.

Apre Marcell

—  

Si parte subito col botto grazie a Marcell Jacobs, l’uomo più veloce del pianeta, campione olimpico dei 100 metri piani e della staffetta 4×100 a Tokyo. Sarà lui a campeggiare nel tradizionale cruciverba a schema fisso della prima copertina di Enigmistica Sport in omaggio martedì. Ma anche gli appassionati di tennis saranno soddisfatti sfogliando le pagine: Matteo Berrettini inaugura la rubrica “I fuoriclasse” di pagina 2. Molti sanno che è l’unico azzurro nella storia ad aver disputato una finale di Wimbledon e la semifinale degli Australian Open. Ma Matteo “The Hammet” è anche un grande appassionato di calcio (tifosissimo della Fiorentina) e di un’altra disciplina sportiva: sapreste dire quale? Mentre Jannik Sinner, a pagina 24, ci fornisce lo spunto per un bel “Cambio d’iniziale”, uno dei cavalli di battaglia dell’enigmistica classica. Per i calciofili, a pagina 6 è illustrato un gruppetto di allenatori di calcio italiani che hanno vinto la Serie A, in cui si cela un “intruso”. E ancora, momenti ludici sull’interista Gosens, lo juventino Vlahovic e sua maestà Leo Messi. O, per chi ama gli sport americani, la leggenda del football Tom Brady e due assi del basket di ieri e di oggi: Michael Jordan e LeBron James. Tornando a casa nostra, c’è un’atleta bionda che presta volto e nome al “Crucinterno” dell’ultima pagina. Nel corso della sua carriera ha vinto 11 medaglie alle Olimpiadi invernali, divenendo la donna italiana più titolata di sempre ai Giochi, estivi e invernali che siano. Avete capito di chi si tratta? Il cuore di Enigmistica Sport è sempre la doppia pagina centrale, con due giochi ad alternarsi nei fascicoli pari e dispari. Si parte con “Il supercruciverba dello sport”, con diverse chiavi a tema e incorniciato da dieci quiz sportivi che aiutano nella soluzione degli incroci. Nei numeri pari, invece, un mega-puzzle con meccanismo contrario: le lettere restanti andranno a comporre le soluzioni di quattro quiz sportivi.

Le rubriche

—  

Una parte non marginale della rivista è dedicata alle rubriche testuali, con quiz, aneddoti e curiosità. Nel primo numero in edicola dopodomani scopriremo l’esistenza del woodkopf, letteralmente “testa di legno”, sport in cui si affrontano due persone che tengono in equilibrio sul capo un’asse di legno usata per far cadere quella dell’avversario. In quale Paese europeo si pratica? In tutti i numeri di Enigmistica Sport, poi, a pagina 6 si troverà “l’Almanacco sportivo” – che racconta eventi storici come Olimpiadi, Mondiali, Giro d’Italia – e a pagina 10 “Sport & quiz”, dove testare le nostre competenze più legate all’attualità. Gran finale poi con “We are the champions” alle pagine 27-28, con bio-quiz di un campione del passato e di uno del presente. Infine le pagine di umorismo, con barzellette sportive sempre collocate nello spazio centrale e illustrate a colori, a differenza di quelle ad argomento generico che prevedono il classico bianco e nero. Innovazione e tradizione: due parole che si “incrociano” – gratis – in Enigmistica Sport.

Precedente Festa scudetto, niente anticipo: un concerto fa slittare tutto a domenica 22. Ma se vince il Milan... Successivo Tardelli: "Dybala e Juve, perché non ci ripensate?"

Lascia un commento