Dzeko e Djuric, quei pesantissimi gol dalla Bosnia (e le scelte vincenti di mercato)

6 gol in 7 partite: i nerazzurri hanno superato il lutto per Lukaku. Dall’altra parte l’attaccante della Salernitana, che ha fortemente voluto restare dopo aver contribuito alla scalata dalla B

Ci sono storie di attaccanti che lasciano il segno. L’Inter cercava il vice Lukaku e lo ha individuato in Edin Dzeko: 6 gol nelle prime 7 partite, non accadeva dai tempi di Ronaldo il Fenomeno e lui non cade nella trappola: cancella i paragoni, gli piace soltanto fabbricare prodezze, spaccare le partite quando entra.

Precedente Napoli, il Chelsea pensa alle magie di Insigne. E il rinnovo resta in salita Successivo Crisi Ancelotti: il Real Madrid si arrende anche all’Espanyol

Lascia un commento