Bundesliga: secondo ko per il Leverkusen, Grifo spinge il Friburgo

Seconda sconfitta di fila per il Bayer Leverkusen, che dopo il ko con il Bayern Monaco capolista perde 2-1 sul campo dell’Eintracht e resta così a -2 dai bavaresi, primi in classifica nella Bundesliga attesi domani (domenica 3 gennaio) dalla sfida casalinga contro il Magonza penultimo. A Francoforte non basta il vantaggio di Amini (10′) agli uomini di Peter Bosz, raggiunti poco dopo da Younes (22′) e sorpassati al 54′ quando Tapsoba fa autogol infilando l il proprio portiere.

Bundesliga, risutati e tabellini della 14ª giornata

L’azzurro Grifo cala il poker

Negli altri match della 14ª giornata giocati oggi vittoria in trasferta per il Borussia Monchengladbach, che passa in casa del Bielefeld grazie alla rete segnata da Embolo (58′). Colpi ‘corsari’ anche per l’Union Berlino che stende 2-0 il Werder Brema a domicilio con i gol di Becker (12′) e Awoniyi (28′), per l’Augusta vittoriosa per 1-0 a Colonia grazie a un acuto di Iago (77′) e per il Friburgo, capace sul campo dell’Hoffenheim di centrare la quarta vittoria consecutiva (3-1 con le reti di Santamaria, dell’azzurro Grifo su rigore ad anticipare l’autorete di Kasim prima del riposo e l’inutile acuto di Bebou nella ripresa).

Youssoufa Moukoko nella storia della Bundesliga

Guarda la gallery

Youssoufa Moukoko nella storia della Bundesliga

Precedente Fondazione Cannavaro-Ferrara, consegnata l'ambulanza per il trasporto neonatale Successivo Zaniolo, la madre: "Non siamo d'accordo con la storia di Nicolò con Madalina Ghenea"

Lascia un commento