Bundesliga, Bayern Monaco ko: finisce 2-1 contro il M’gladbach

MONACO DI BAVIERA – Il 2022 della Bundesliga si apre con un risultato a sorpresa: il Borussia M’gladbach supera in casa il Bayern Monaco per 2-1. All’Allianz Arena la squadra di Naglesmann capolista sfida il Borussia M’gladbach, pericolosamente vicino alla zona retrocessione, nella diciottesima giornata del campionato tedesco. I padroni di casa, nonostante le tantissime assenze per Covid e infortuni, dominano la prima parte della partita trovando il gol del vantaggio al 18′ con l’assist di Muller per Lewandowski che dal limite dell’area fa 1-0. La reazione degli ospiti è improvvisa ed arriva a sorpresa al 27′ dopo un mancato rinvio di Kimmich che lascia un pallone facile per Neuhaus che pareggia. Nello stupore dei tifosi di casa il M’gladbach trova il raddoppio quattro minuti dopo, con il colpo di testa di Lainer da calcio d’angolo. Il primo tempo si chiude con il vantaggio degli ospiti. Nella ripresa, accompagnata da una leggera nevicata, il Bayern Monaco si lancia in avanti a caccia del pareggio ma trova davanti a sè il muro difensivo degli ospiti che non concedono spazi alla capolista. I padroni di casa le provano tutti, con cross e tiri dalla distanza ma non riescono ad aprire la difesa degli avversari: a sorpresa il M’gladbach batte il Bayern Monaco in casa. Pessima partenza per il 2022 della squadra di Nagelsmann mentre sorride il Borussia Dortmund che contro l’Eintrach potrebbe portarsi a -6 dalla capolista.

Precedente Empoli-Sassuolo, cambia l'orario: si gioca alle 14.30 Successivo Udinese, altri cinque positivi al Covid: in totale sono 15

Lascia un commento