Bundesliga: al Leverkusen non basta Schick, pari Lipsia

LEVERKUSEN (GERMANIA) – Brutto stop del Bayer Leverkusen in casa, a sorpresa vince l’Arminia Bielefeld 2-1. Ko pesante e imprevisto per gli uomini di Bosz che non rispondono alle vittorie di Wolfsburg e Borussia Dortmund e che perdono terreno anche dall’Eintracht Francoforte, che fa 1-1 contro il Lipsia (a Forsberg risponde Kamada). Il gol di Schick arriva solo nel finale, all’85’, serve ad accorciare il divario ma non ad evitare la sconfitta firmata Doan e Okugawa (17′ e 57′). La corsa a un posto in Champions League adesso si fa più complicata: il Leverkusen resta sesto a 40 punti, a -4 dall’Eintracht quarto. Intanto è fuga per il Bayern Monaco che ora si ritrova a +4 sul Lipsia, 58 a 54 punti. Colpaccio per l’Arminia che si porta a +1 sulla zona retrocessione (22 punti), mentre lo Stoccarda supera in casa l’Hoffenheim per 2-0 (autogol di Kasim al 15′ e raddoppio di Kalajdzic al 64′) e ora è ottavo a ridosso dalla zona Europa League.

Precedente Lamela non basta a Mourinho: Arsenal-Tottenham 2-1 Successivo Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 14 marzo

Lascia un commento