Balotelli al Vasco? Il video fa sognare i tifosi. Ma l’affare non sembra fattibile

Il centravanti ha postato un video per congratularsi con i vincitori – contestati – delle ultime elezioni per la presidenza del club. Tra i tifosi è esploso l’entusiasmo, ma la pista brasiliana non sembra realistica

Un video di qualche secondo e poche parole che accendono speranze e sogni. Mario Balotelli si è congratulato con il nuovo presidente del Vasco da Gama, Leven Santos, e con il direttore sportivo Fabio Cordella, per la vittoria – anche se contestata – delle elezioni per il vertice del club. “Ci vediamo presto”, dice Balotelli alla fine del video. E i protagonisti citati hanno ripostato il messaggio sui loro profili social, scatenando le reazioni dei tifosi del Gigante da Colina.

il direttore sportivo

—  

“Tifosi del Vasco, sapete che significa ‘ci vediamo presto?'”. Così il ds italiano del club, Cordella, ha scritto su Instagram come commento al video di Balotelli. Mario era stato vicino ai brasiliani nel 2019, ma aveva poi preferito l’offerta del Brescia per rimanere in Italia. I messaggi dei dirigenti sembrano avvicinare – nuovamente – il centravanti al Brasile, ma l’affare non sembra al momento vicino alla chiusura. L’entourage dell’ex Milan e Inter, infatti, ha confermato che vorrebbe sempre rimanere in Italia. Rimasto svincolato dopo un anno negativo con le Rondinelle, Balotelli si è allenato negli ultimi giorni con il Franciacorta, in Serie D. Il Brasile, nonostante i messaggi social, sembra comunque lontano.

la contestazione

—  

Luiz Roberto Leven Siano è stato il più votato alle elezioni per la presidenza del Vasco Da Gama, storico club di Rio de Janiero, tenutesi lo scorso sabato 7 novembre. Per decisione della Corte superiore di giustizia, però, i voti di quel giorno non erano da considerarsi validi a causa delle procedure di convocazione: sabato si terrà un’altra votazione online, alla quale Leven Siano ha deciso di non partecipare dopo aver fatto appello contro la decisione.

Precedente Mirabelli: "Locatelli ceduto frettolosamente, avrebbe potuto fare molto bene..." Successivo Il giudice del Coni: "Juve-Napoli, la sentenza può essere ribaltata"

Lascia un commento