Zirkzee da sogno, poker Bologna al Sassuolo e Motta è in zona Champions

BOLOGNA – Il Bologna di Thiago Motta torna al successo in campionato (ultima vittoria datata 23 dicembre contro l’Atalanta) battendo in rimonta il Sassuolo per 4-2 nel derby emiliano. Vittoria che consente ai rossoblù di salire momentaneamente al 4° posto (36 punti come l’Atlanta che ha una gara da recupera) scavalcando la Roma.

Bologna-Sassuolo, la partita

Avvio scoppiettante con gli ospiti che sbloccano il parziale dopo 13′ con Skorupski sbaglia il passaggio e, complice anche lo scivolone di Freuler, regala palla a Thorstvedt che lo batte col mancino e fa 1-0. La reazione dei rossoblù è immediata perché al 24′ arriva il pareggio firmato dal solito Joshua Zirkzee: sugli sviluppi di un corner la palla scorre in area e Zirkzee calcia al volo col destro. La palla probabilmente sarebbe finita fuori ma una deviazione di Viti corregge la traiettoria e beffa il portiere. L’inerzia sembra per i padroni di casa prima dell’intervallo (34′) il Sassuolo colpisce di nuovo con Volpato che piomba su un pallone vagante all’interno dell’area e batte con il mancino il portiere. Nella ripresa i ragazzi di Thiago Motta sono padroni del campo e al 74′ Fabbian che di testa (assist Kristiansen) trova il 2-2. Ultimi 10 minuti di fuoco, entrambe le squadre vogliono vincere ed è il Bologna che ha la meglio ed, ancora, nel nome di Zikzee: servito sulla trequarti legge l’azione e aspetta il momento giusto per servire Ferguson il quale controlla, si sposta palla sul destro e trova l’angolino all’84’! Il Sassuolo subisce il colpo e due minuti dopo il gol di Ferguson arriva il poker bolognese con la firma di Saelemaekers.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Da Toro-Salernitana al derby d'Italia fino a Roma-Cagliari: tutte le probabili formazioni di A Successivo Rasmus Hojlund, dallo Sturm Graz allo United in meno di un anno. E l'Atalanta gode

Lascia un commento