Zielinski epurato, niente Champions: quando De Laurentiis accusava Marotta

NAPOLI – Il rapporto tra il NapoliPiotr Zielinski si complica con l’ultima clamorosa decisione del club di escluderlo per la fase ad eliminazione diretta della Champions League. Questa la lista Uefa che Mazzarri avrà a disposizione dagli ottavi: Gollini, Rrahmani, Ostigard, Juan Jesus, Natan, Olivera, Mario Rui, Mazzocchi, Lobotka, Anguissa, Cajuste, Traoré, Lindstrom, Ngonge, Kvaratskhelia, Osimhen, Simeone. Mazocchi per Elmas, Ngonge per Zerbin e Traoré per Zielinski i tre cambi previsti dal regolamento Uefa con il polacco che non avrà dunque la possibilità di giocare in Champions, pur essendo ancora un tesserato del Napoli. Dietro alla motivazione di questa decisione drastica, c’è la trattativa con l’Inter che ha avviato i discorsi con il centrocampista per portarselo a casa a costo zero a termine del suo contratto, fissato al 30 giugno 2024. 

Zielinski e il messaggio di ADL a Marotta

Proprio le trattative con il club nerazzurro hanno infastidito il club e il presidente Aurelio De Laurentiis che nelle ultime ore ha commentato con parole precise il comportamento dell’ad interista Giuseppe Marotta in questa operazione di mercato: “Zero speranze di vedere Zielinski al Napoli nella prossima stagione? È un bravissimo ragazzo e un ottimo giocatore, è stato otto anni qui. Certe storie d’amore vanno al termine da sole. Se lui volesse restare, noi siamo qui ad abbracciarlo e a tenerlo con noi. Ma se lui vuole partire perché magari ha un procuratore che sente il profumo o la puzza del denaro, evidentemente avrà immaginato di prendere un bel biscotto. Avrà convinto il ragazzo, la moglie e il suocero…”. Parole dirette a Zielinski quelle di De Laurentiis, ma anche al dirigente nerazzurro: “Il signor Zielinski prende uno stipendio molto più alto di quello che andrebbe a prendere all’Inter. Se va all’Inter? Io, con il sorriso, ho detto a Marotta ‘non ti stai comportando bene’. Lui mi risponde ‘non è vero, non è vero’, per cui diventa una specie di gag”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Liga, l'Athletic Bilbao cala il poker: 4-0 al Maiorca Successivo Serie A, 23^ giornata: tutte le probabili formazioni

Lascia un commento