Zidane vince e… pensa all’Italia: “Se tornerò? Juve importante per me”

L’allenatore francese esulta dopo la vittoria sul Liverpool. Poi un pensiero ai bianconeri: “Ho passato cinque anni a Torino. L’Italia è nel mio cuore”

Il Real ne fa tre al Liverpool e vede il traguardo delle semifinali di Champions più vicino. Inutile il gol di Salah, con la squadra di Klopp che dovrà così rimontare dal 3-1: “Possiamo essere contenti della nostra partita, ma c’è il ritorno e dobbiamo finire il lavoro lì se vogliamo passare”, le parole di Zinedine Zidane nel post gara. Grande protagonista di serata è stato Vinicius, autore di una doppietta: “Gli mancava il gol e sono contento per lui. Sta lavorando bene, anche in fase difensiva. Ne ha fatti due stasera, segnare nei quarti di finale della Champions League è importante”.

“Juve importante per me”

—  

Un pensiero anche all’Italia e, in particolare, alla Juventus: “Mi piace quello che faccio, è difficile fare meglio ancora anche se ho la squadra per farlo. L’Italia è nel mio cuore, ho fatto cinque anni a Torino e la Juventus è ancora importante per me. Adesso però sono qua”.

Precedente City-Dortmund, le pagelle: De Bruyne da accademia, 8. Emre Can, che errori, 5,5 Successivo Real-Liverpool, le pagelle: Vinicius incontenibile, 8. Phillips inadeguato: 4

Lascia un commento