“Zidane: a 21st Century Portrait”, il liungometraggio dedicato al francese

ROMA – Sabato 23 luglio nella sezione di Videoarte curata da Damiana Leoni e Rä di Martino arriva “Zidane: a 21st Century Portrait“, sofisticata opera di video arte firmata da Douglas Gordon e Philippe Parenno che risponde a pieno all’obiettivo del festival di Videocittà (ideato da Francesco Rutelli con la direzione creativa di Francesco Dobrovich) di esplorare le forme più avanzate dell’audiovisivo. Presentato a Cannes nel 2006 e acclamato dalla critica ed esposto nelle più importanti gallerie del mondo, tra cui il Guggenheim Museum, il lungometraggio di 90 minuti è dedicato a uno tra i più importanti talenti del calcio contemporaneo: 17 telecamere sincronizzate all’interno dello stadio seguono in tempo reale e da molteplici angolazioni, ravvicinate e distanti, la stella del calcio francese Zinédine Zidane nel corso di una singola partita durante una gara di campionato con la maglia del Real Madrid nel 2005.

Zidane e Thuram di nuovo protagonisti. Con gli eredi

Guarda la gallery

Zidane e Thuram di nuovo protagonisti. Con gli eredi

Opera d’arte su Zidane a Roma

Si tratta di uno studio complesso di ritratto e spettacolo mediato, ispirato allo stile di grandi artisti che hanno indagato e portato all’estremo la relazione tra realtà e rappresentazione: da Goya e Velázquez al più immediato precursore dei ritratti cinematografici in tempo reale, Andy Warhol. Ma la partita è solo uno dei componenti del film, durante l’intervallo si condensano tutti gli eventi accaduti nello stesso giorno a livello globale e il mondo diventa così contenitore stesso della partita: un’alluvione in Serbia, il lancio di un videogame, l’esplosione di un’autobomba in Iraq e la morte di Sir John Mills. Douglas Gordon, artista scozzese da sempre interessato ad analizzare il rapporto tra memoria e tempo attraverso il video e la fotografia, con Zidane: a 21st Century Portrait offre un ritratto della complessità psicologica del protagonista e omaggia Zidane come parte di una storia che non viene però realmente raccontata.

Dalla Spagna: "Zidane sogna di allenare la Francia"

Guarda il video

Dalla Spagna: “Zidane sogna di allenare la Francia”

Precedente Inter, Gosens non è ancora la top. Il club potrebbe cercare un vice sul mercato Successivo Serie B, Palermo: Elia-Cortinovis nomi caldi, vicino Pierozzi

Lascia un commento