Zhang nei guai, è colpevole: multa da 320mln ecco cosa farà

Nella mattinata di oggi la Corte d’Appello di Milano si espressa, e sentenza peggiore non poteva esserci per Steven Zhang e l’Inter.

Stando infatti a quanto riportato da uno dei migliori quotidiani nazionali, il presidente nerazzurro è stato alla fine ritenuto colpevole delle accuse che gli sono state mosse in questi mesi da alcuni creditori cinesi ai quali aveva chiesto un prestito, mai restituito. A fronte di questo, la Corte d’Appello di Milano ha multato Steven Zhang di 320 milioni di euro, soldi che potrebbero incidere e non poco nel futuro societario sempre più incerto dell’Inter.

Zhang colpevole, ecco cosa farà
Zhang colpevole, multa da oltre 320 milioni di euro (LaPresse) – calcionow.it

Cosa fare adesso? Ecco quali potrebbero essere i piani del proprietario nerazzurro.

Zhang nei guai, è colpevole: deve restituire 320MLN di euro

Alla già complicata situazione societaria nella quale riversa l’Inter, considerato il prestito di Oaktree da restituire entro il prossimo 20 maggio, Steven Zhang ha ora da dover far fronte alla sentenza emanata questa mattina dalla Corte d’Appello di Milano, che difatti lo colpevolizza di tutte le accuse che sono state mosse nei suoi confronti da alcuni creditori cinesi, di Hong Kong nello specifico, verso i quali il proprietario dell’Inter ha un debito importante.

C’è da precisare, comunque, che la decisione della giustizia penale italiano altro non fa che far valere quanto deciso in precedenza da quella di Hong Kong anche in Italia.

Dunque, stando a quanto ripotato da La Repubblica, Steven Zhang deve restituire 255 milioni di dollari alla Chine Construction Bank, più una trentina di milioni l’anno di interessi per tre anni, calcolati al tasso del 13 per centro. Da capire ora in che modalità e soprattutto in che tempi il proprietario dell’Inter riuscirà ad adempiere a questo “ordine”, che potrebbe avere conseguenze importanti sul momento societario che starebbe vivendo il club nerazzurro.

Zhang colpevole: ecco cosa succede con l’Inter

Steven Zhang è nei guai seri, considerato il fatto che la Corte d’Appello di Milano ha ritenuto valida anche in Italia la sentenza di Hong Kong che costringe il proprietario dell’Inter a versare oltre 320 milioni di euro alla China Bank Construction.

L’Inter potrebbe subire delle conseguenze da tutto questo, e peggiorare ulteriormente la sua situazione societaria, ma per fortuna la società nerazzurra in quanto tale è completamente estranea ai fatti. Da viale Liberazione trapela dunque serenità, anche se c’è la questione relativa al prestito di Oaktree che è tutt’altro da che sottovalutare.

C’è dunque da sperare che il pagamento di questo debito alla China Bank Construction non influisca più di tanto su quello del noto fondo americano, che dal canto suo sta mettendo pressione a Zhang e Suning per ricevere indietro i 386 milioni di euro entro il prossimo 20 maggio. Staremo a vedere.

Il pagamento del debito alla CCB valido anche in Italia, Zhang non ha scampo
Zhang costretto a pagare il debito alla CCB, ed occhio anche alla questione con Oaktree (LaPresse) – calcionow.it

L’articolo Zhang nei guai, è colpevole: multa da 320mln ecco cosa farà proviene da CalcioNow.

Precedente Retegui: "Sono contento, l'Italia ha dimostrato personalità. Avanti così..." Successivo Iervolino esclusivo: "Salernitana, sogno un futuro con Ribery allenatore"

Lascia un commento