Zhang, il Godot Inter. Marotta: “Non so quando verrà, speriamo presto”

Beppe Marotta ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima della partita contro l’Atletico Madrid valevole per il ritorno degli ottavi di finale in Champions League. L’ad dell’Inter ha dichiarato: “Lautaro Martinez? C’è la convinzione di entrambe le parti di continuare il rapporto, questo è di buon auspicio per il futuro. Lautaro è il nostro capitano, ame stare a milano e all’inter. Ma le cose si faranno con calma, adesso. Campionato e Champions sono due competizioni importanti e di alto livello, per cui cercheremo di massimizzare il risultato finale. Abbiamo una rosa di grande qualità e l’allenatore ha la possibilià di fare le sue scelte, che a Bologna gli hanno dato ragione. Sono giocatori che meriterebbero tutti di giocare. Mi sembra comunque che Inzaghi che stia utilizzando il turnover nel migliore dei modi“, ha aggiunto Marotta.

Marotta glissa su Zhang

Un club blasonato come l’inter deve andare avanti il più possibile in qualsiasi competizione, stasera abbiamo un impegno difficile contro un avversario spigoloso. Ma la squadra è pronta, possiamo fare una bella partita“. Su quando rivedremo il presidente Zhang in Italia, Marotta ha glissato così: “Non so dare una risposta, spero prestissimo. Ci confrontiamo in videoconference spessissimo, speriamo di averlo con noi al più presto perchè vive il suo ruolo con grande coinvolgimento ed emozione“.

Precedente De Rossi, la conferenza stampa prima di Brighton-Roma: rivivi la diretta Successivo Milan, stagione finita: infortunio molto serio, tutta la verità