Zeman junior a pranzo con Moggi: l’incontro a Lavello

Karel, figlio del noto allenatore, è stato appena richiamato alla guida del club di Serie D. L’ex dirigente della Juventus è stato spesso avvistato da quelle parti, in quanto amico del presidente del club locale

Metti un venerdì a pranzo, Moggi e Zeman. Succede a Lavello (Serie D) e lo Zeman in questione è chiaramente Karel, figlio del boemo, appena richiamato alla guida del club lucano (che aveva già allenato nella passata stagione) dopo l’esonero di Adolfo Sormani. Un momento di convivialità che comunque non passa inosservato, considerando gli storici contrasti tra Zdenek Zeman (di nuovo sulla panchina del Foggia, in Serie C) e l’ex dirigente della Juventus. Moggi è stato avvistato già nei mesi scorsi in Basilicata in quanto amico del presidente del Lavello, Vincenzo Caputo, presente al tavolo insieme al d.s. Domenico Roma. Nessun incarico nel club, ovviamente, ma consigli in amicizia. Anche al figlio del nemico di tante battaglie.

Precedente È sempre Lucca-mania, l'Under 21 c'è: 2-0 in Irlanda, alla Svezia non riesce la fuga Successivo Bonucci: “Dire che mi sono tirato fuori per una partita mi sembra ridicolo"

Lascia un commento