Zaniolo in panchina, un lusso che la Roma e Mou possono permettersi?

I giallorossi non possono fare a meno del suo talento: solo in campo il centrocampista può ritrovare la sicurezza dopo i gravi infortuni

Torna il campionato, dopo l’infelice parentesi azzurra, e tutte le attenzioni sono concentrate sulle squadre da mandare in campo. Sì, perché le nazionali hanno restituito calciatori infortunati, stanchi, costretti come minimo a fare i conti con il fuso orario e con un complicato ritorno alla vigilia di impegni importanti. In tutto questo, gli allenatori – chiaramente – sono al lavoro per studiare gli equilibri giusti con i calciatori migliori.

Precedente La Roma scende in campo a supporto delle donne: anche Mou e Pellegrini testimonials Successivo Morata-Chiesa, 6° attacco di Allegri. Ecco gli altri esperimenti

Lascia un commento