Zaniolo, ginocchia nemiche: la sorella, ballerina, si rompe il menisco

Benedetta, 17 anni, lo ha raccontato su Instagram nelle ultime ore. Appena uscita dalla sala operatoria ha scritto: “Appena uscita, grazie a tutti per il sostegno, tornerò presto”. Già in passato le erano capitate noie e commentò: “Non è proprio la nostra parte del corpo preferita”

Mentre da Trigoria arrivano buone notizie su Nicolò Zaniolo che, dopo aver saltato la Nazionale per un fastidio al polpaccio, oggi tornerà ad allenarsi, almeno in parte, in gruppo, la sorella minore Benedetta si è operata al ginocchio. La ragazza, 17 anni, ballerina e appassionata di fitness, lo ha raccontato nelle ultime ore su Instagram: “Purtroppo mi sono rotta il menisco e affronterò un intervento al ginocchio. Spero di riprendermi il prima possibile, sto cercando la forza in me di non mollare mai”. Intervento che c’è stato in mattinata, ed è stata la stessa ragazza a raccontarlo sempre con una storia su Instagram: “Appena uscita, grazie a tutti per il sostegno, tornerò presto”.

Corsi e ricorsi

—  

Già in passato Benedetta aveva avuto problemi al ginocchio e aveva detto: “Diciamo che non è proprio la nostra parte del corpo preferita”. Era la settimana successiva al primo infortunio del fratello (gennaio 2020) e Benedetta ci aveva scherzato su. Stavolta invece l’umore non è dei migliori, ma la ragazza, come Nicolò, sta tirando fuori forza e coraggio: “Purtroppo è da un po’ di settimane che non sto bene, ma sono sicura che tra poco tornerà la Bibi di sempre, anche più forte di prima, e pronta a ballare dando sempre il massimo”. In famiglia i due fratelli sono abituati, ormai, a combattere con le ginocchia, nonostante la giovane età e la loro speranza è che abbiano ormai pagato dazio a infortuni e sfortuna.

Precedente Napoli, che difesa: ecco come Spalletti ha costruito il bunker Successivo Anguissa contro Kessie: Napoli-Milan, è sfida anche all’equatore

Lascia un commento