Zangrillo contro l’arbitro di Inter-Genoa: “Sono uscito dallo stadio dopo il rigore”

Il presidente del Genoa Alberto Zangrillo torna sul discusso rigore concesso all’Inter nel corso della gara tra i nerazzurri e i rossoblù, che si è conclusa con la vittoria degli uomini di Simone Inzaghi per 2-1. Il numero uno del club ha commentato l’episodio sui social: “Ieri sera sono uscito dallo stadio al posto della squadra e dei nostri tifosi. L’ho fatto nel rispetto delle istituzioni, senza alzare la voce, con atteggiamento composto”.

Zangrillo e il messaggio a Gilardino e alla squadra

Zangrillo specifica di aver abbandonato la tribuna dello stadio Meazza, dopo il contatto tra Frendrup e Barella, che l’arbitro Ayroldi ha punito con il penalty (poi trasformato da Sanchez): “Sono fiero dei miei ragazzi, grato a mister Gilardino e commosso per la superba presenza dei nostri unici tifosi”, ha aggiunto il presidente del Genoa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Serie A, la Top 11 della 27ª giornata: tridente di qualità. Nessuno come Dybala Successivo Pescara sotto shock, arrestato Sasanelli: il comunicato del club