Zaccagni alla Lazio, l’agente: “Con Sarri può solo crescere”

Avevamo avuto dei contratti, lo sviluppo vero c’è stato ieri“. Il procuratore di Zaccagni, Tullio Tinti, commenta ai microfoni di Sky il passaggio del talento dell’Hellas Verona alla Lazio: “Non è successo niente, eravamo rimasti che ci saremmo sentiti oggi. Ho aspettato che mi chiamassero e poi quando si sono chiarite bene le cose il calciatore era contento di andare in un club importante e ci siamo trovati d’accordo. La Lazio la squadra giusta? Sicuramente, ormai è un giocatore importante, è un salto in avanti rispetto al Verona e sono molto fiducioso che possa crescere in maniera esponenziale. È un calciatore di grande qualità e credo che possa solo crescere“.

“Zaccagni, la Lazio è la scelta giusta”

È stata una scelta oculata, la Lazio e il suo allenatore sono la scelta giusta per far crescere il ragazzo. Ci siamo comportati benissimo nei confronti del Verona, è una bella favola che finisce bene: sono convinto che farà benissimo alla Lazio, conoscendo il gioco di Sarri è un’opportunità importante. Diciamo che la Serie A, con la chiusura del botteghino che pesa almeno il 30 per cento del fatturato, ha perso tanti soldi. La crisi si è sentita, in B invece ho visto nuove proprietà: è stato più movimentato il mercato. Peraltro devo dire che in Italia c’è purtroppo questa legge fatta col decreto dignità che porta gli stranieri a pagare la metà delle tasse. C’è stata un’invasione e questa è una vergogna: i calciatori italiani sono penalizzati, è una cosa da risolvere. È talmente evidente che non può andare avanti, è contro il nostro calcio e la crescita dei nostri calciatori che devono scendere di categoria per giocare“.

Lazio, Zaccagni è ufficiale. Il Genoa è scatenato

Guarda il video

Lazio, Zaccagni è ufficiale. Il Genoa è scatenato

MisterCalcioCup, iscrizioni aperte: schiera la tua formazione, vinci viaggi in Europa e buoni Amazon. Partecipa, è gratis!

Precedente Lapo, pace con Commisso: “Qualche diverbio, ma felice di salutarlo” Successivo Italia, che festa a Coverciano: i partner della Figc posano con la coppa

Lascia un commento