Youth League, Inter a un passo dalla qualificazione: 1-0 allo Shakhtar

MILANO – L’Inter sale a quota 13 punti e nell’ultima giornata del girone di Youth League basterà un pareggio per passare direttamente al turno successivo senza dover disputare gli spareggi tra le seconde. I ragazzi di Chivu, grazie alla vittoria per 1-0 con sullo Shakhtar Donetsk, hanno ancora 3 punti di vantaggio sul Real Madrid, prossimo avversario dei nerazzurri.

La partita

I nerazzurri impiegano solo 4’ per passare in vantaggio: ingenuità di Buleza che regala palla a Fabbian, assist per Peschetola che non si fa pregare e mette la sfera in rete. Al 9’ ancora Peschetola vicino al gol dopo la palla recuperata da Jurgens a ridosso dell’area avversaria, ma stavolta Punzankov fa buona guardia. Al 22’ prima occasione per gli ospiti: discesa sulla sinistra di Buleza che mette in mezzo, Honcharuk calcia al volo trovando però Rovida attendo e pronto ad opporsi. Altra occasione per gli ucraini al 34’, con il colpo di testa di Hulko sugli sviluppi di un calcio piazzato che termina a lato di poco. L’ultima occasione del primo tempo è però di marca interista, con Zanotti che semina tre avversari in un coast to coast mozzafiato che lo vede però arrivare stanco al momento della conclusione, disinnescata da Punzankov. Ad inizio ripresa gli ospiti provano ad alzare il ritmo: al 7’, sugli sviluppi di un corner, la palla arriva ad Honcharuk che prova il tiro sul secondo palo, ma la sfera finisce a lato. L’Inter risponde nell’azione successiva, creando due opportunità che Abiuso non concretizza. Al quarto d’ora altra buona chance per i ragazzi di Chivu, ma il colpo di testa di Cortinovis finisce sulla traversa. I nerazzurri controllano senza difficoltà la gara fino al triplice fischio, portando a casa un importante in chiave qualificazione.

Precedente Serie B, gli arbitri: Como-Parma a Massa. Per Lecce-Ternana c'è Paterna Successivo China Suarez furiosa: le minacce dopo l'intervista di Wanda e Icardi

Lascia un commento