Young ingenuo, trattiene Cuadrado: c’è il rigore, visto alla Var

Al 23’ sul cross di Bernardeschi Cuadrado va giù in area. Sono scintille con gli avversari che lo invitano ad alzarsi, ma il Var ha visto e mostra a Calvarese, che era impallato dai giocatori, che c’è una trattenuta netta e prolungata di Young ai danni del colombiano. È un rigore “netto”, come dirà poi lo stesso arbitro alla panchina dell’Inter. Al 47’ netto il mani di CR7 davanti ad Handanovic che gli costa il giallo, uno dei tanti estratti da Calvarese negli oltre 90 minuti, molto fisici, di San Siro. Non tutte le ammonizioni convincono fino in fondo (vedi quella ad Alex Sandro su Darmian) anche se particolarmente accurata sembra quella per Arthur, arrivata dopo la concessione del vantaggio al termine dell’azione, per un’entrata dura su Lautaro.

Precedente MUSSOLINI GIOCA NELLA LAZIO PRIMAVERA/ Figlio di Alessandra, talento difensivo Successivo Conte: “Due regali alla Juve. Vidal accetti le mie scelte. Ma il progetto...”

Lascia un commento