Yildiz ci prova, Akaydin illude: Turchia ko in rimonta, Olanda in semifinale

L’Olanda batte in rimonta la Turchia per 2-1 e vola in semifinale a Euro2024, dove affronterà l’Inghilterra. Per oltre mezz’ora non accade quasi nulla, ma al primo squillo sono gli uomini di Montella, con Yildiz in campo dal primo minuto, a passare. Al 35′, Guler raccoglie un pallone vagante sulla destra e scodella sul secondo palo, pescando Akaydin che di testa insacca da due passi firmando l’1-0. E’ di fatto la prima e unica occasione da gol dei primi 45 minuti, che si chiudono con il vantaggio di Calhanoglu e compagni. Gli orange sfiorano il pari al 6′ della ripresa, quando Aké serve al centro per il neo entrato Weghorst che fa da sponda al centro per Depay, il quale manca l’impatto con il pallone a pochi metri dalla linea di porta. Sul fronte opposto, è Guler a mettere i brividi a Verbruggen con un mancino su punizione dalla lunga distanza che centra il palo esterno. Al 20′, Yilmaz impegna Verbruggen con un destro dalla distanza, con Weghorst che sulla respinta si traveste da difensore e salva in scivolata sul possibile tap in di un avversario.

Olanda-Turchia: curiosità e statistiche

Olanda-Turchia 2-1

Cinque minuti dopo, la formazione guidata da Koeman trova il pareggio. Depay pennella un preciso cross dalla destra, con De Vrij che prende il tempo a tutti al centro dell’area siglando di testa l’1-1. Van Dijk e compagni continuano a spingere e al 31′ completano la rimonta. Azione di Dumfries sulla destra, l’esterno dell’Inter mette una palla che attraversa tutta l’area, sul lato opposto Muldur nel tentativo di anticipare Gakpo infila il proprio portiere. I turchi si buttano in avanti e al 40′ sfiorano il pareggio quando il neo entrato Celik si getta su una palla vagante in area e ci prova con un piatto destro a botta sicura, ma Van De Ven si immola e salva in scivolata. Sul versante opposto, al 44′, lo scatenato Gakpo ci prova in contropiede ma Gunok respinge la sua conclusione. In avvio di recupero, è Verbruggen a mettere in cassaforte la vittoria per gli olandesi grazie a una parata decisiva su un’incornata ravvicinata di Kilicsoy. Il risultato non cambierà più. Gli orange possono così festeggiare l’accesso alla semifinale. Ad aspettarli, mercoledì sera a Dortmund, ci sarà l’Inghilterra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente De Vrij e un autogol di Muldur ribaltano la Turchia di Montella: Olanda in semifinale Successivo FORMAZIONI OLANDA TURCHIA/ Quote, Jerdy Schouten sarà protagonista? (quarti Europei 2024, 6 luglio)

Lascia un commento