Yamal appena nato con Messi: la foto che sta diventando virale

Se quel tocco di Messi è stato magico non è dato sapere. Fatto sta che viene da pensarlo osservando una foto d’archivio nella quale il fuoriclasse argentino accarezza il neo-nato Yamal intento a fare il classico bagnetto. Uno scatto diventato virale in queste ore: realizzato da Joan Monfort, fotografo di “Sport”, rilanciato su Instagram dal papà dell’astro nascente spagnolo.

Il papà di Yamal e la foto con Messi: “L’inizio di due leggende”

“L’inizio di due leggende” è la didascalia scelta per il post dal papà di Yamal. E sì perché se Lamine aveva ventiquattro settimane di vita, Messi ne aveva venti ed era sostanzialmente all’inizio della sua prorompente carriera con il Barcellona. Vent’anni di differenza, impensabile che Messi potesse immaginare che quel bambino di soli sei mesi al quale sorrideva nel dicembre 2007, sotto gli occhi di sua madre che lo sosteneva per renderlo tra i protagonisti del calendario Unicef 2008, sarebbe diventato il suo erede in campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Juventus, ecco l'arrivo del colpo Lehmann. La svizzera al JMedical per le visite Successivo Le Fée a un passo dalla Roma: le cifre e cosa manca

Lascia un commento