Xavi stupito in conferenza stampa: “Mi sembra assurdo, non ti pare?”

Xavi si è arrabbiato per una domanda di Helena Condis, giornalista di Cadena COPE, nella conferenza stampa dopo la partita di Liga che il Barcellona ha vinto 2-1 al 93′ in trasferta sul campo del Las Palmas grazie a un calcio di rigore. Condis ha chiesto quali sarebbero state le conseguenze di una eventuale sconfitte a Las Palmas, Xavi ha risposto sorridendo ironicamente: “Se fossimo a 10 punti, il campionato sarebbe più difficile, certo. Ma si fanno sempre supposizioni in modo negativo. Mi fa ridere. Non si fanno queste supposizioni con altri allenatori”.

Xavi: “Rispetto per il Barcellona”

“Pensi che siamo molto pessimisti?” ha replicato Helena Condis. Xavi ha rincarato la dose: “Se abbiamo vinto perché dovrei presupporre cosa sarebbe accaduto se avremmo perso. Quello che dici non si è verificato. La tua domanda ci sta se è fatta prima della partita, ma non puoi chiedermi di rispondere su quello che poteva succedere e non è successso. Perché parlarne? Mi sembra assurdo. Non credi? È estremamente assurdo. Siamo i campioni in carica, il Barcellona è campione in carica e bisogna avere rispetto”.

Santos in “Serie B” dopo 111 anni: tutte le squadre che non sono mai retrocesse

Guarda la gallery

Santos in “Serie B” dopo 111 anni: tutte le squadre che non sono mai retrocesse

Xavi e la vittoria del Barca a Las Palmas: “Rigore netto”

Xavi ha concluso mandanto in archivio il match con il Las Palmas: “Abbiamo vinto all’ultimo momento con un rigore. Fa parte del calcio. C’è sempre tensione così come coraggio. tutti vogliono vincere. Il rigore è netto”.

Barcellona: Ter Stegen alza bandiera bianca, costretto ad operarsi

Guarda il video

Barcellona: Ter Stegen alza bandiera bianca, costretto ad operarsi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Roma, tifosi infuriati: Taylor è tra i migliori cinque arbitri al mondo Successivo Dazn, come aumentano i prezzi per vedere la Serie A