World Beach Games, l’Italia femminile alla fase finale

CATANIA – L’Italia femminile è qualificata alla fase finale dei World Beach Games con una giornata d’anticipo. A regalare il pass per è stata la sconfitta subita oggi dalla Repubblica Ceca contro l’Inghilterra per 5-0. Il match in programma venerdì (ore 16:15) con le inglesi vale il primato in classifica. Un’altra vittoria significherebbe incontrare in semifinale la seconda del gruppo B dove Spagna, Ucraina, Svizzera e Svezia si ritrovano tutte a tre punti.

Privitera: “Ci assomigliamo con le inglesi”

Le parole dell’attaccante Veronica Privitera in vista della sfida all’Inghilterra: “Anche se siamo già qualificate, mi aspetto la stessa partita domani perché siamo due squadre che un po’ ci assomigliamo, volitive e tecniche – aggiunge – Loro, forse, un po’ più fisiche ma grazie ai consigli del mister, in Portogallo siamo riuscite a batterle nonostante loro avessero più esperienza e fossero le campionesse d’Europa in carica. Noi siamo nate da poco ma stiamo imparando a conoscerci e sicuramente cresceremo ancora. Siamo pronte e domani sarà di nuovo una bella partita“.

Uomini, decisiva l’Ucraina

Sul fronte maschile gli azzurri, dopo le vittorie contro Norvegia (17-4) e Francia (5-1), giocheranno i quarti di finale contro l’Ucraina in un match da dentro-fuori perché in caso di successo Italia arriverebbe il pass per la semifinale di conseguenza anche per la fase finale di Bali.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente World Beach Games, è festa Italia: le ragazze alla fase finale Successivo Napoli, ufficiale la cessione di Ounas al Lille

Lascia un commento