Women Champions League, Juve ko con il Chelsea: Bonansea non basta

TORINO – Davanti a 20.000 spettatori, che hanno riempito le tribune dell’Allianz Stadium, la Juventus femminile è stata sconfitta 2-1 dal Chelsea, nella seconda giornata della fase a gironi della Champions League donne. Inglesi in vantaggio con Cuthbert al 31, risposta immediata di Bonansea (al 37′) e squadre al riposo sull’1-1. Nella ripresa, a venti minuti dalla fine, la rete decisiva per la formazione londinese siglata da Harder. Nella classifica del gruppo A, il Chelsea vola in testa in compagnia del Wolfsburg, con quattro punti. La Juventus segue ad una lunghezza di ritardo.

Precedente Sindaco Firenze sul 'Franchi': "Entro metà marzo vedremo come sarà il nuovo stadio" Successivo Eleven Sports annuncia in Italia il proprio canale su Amazon Prime Video Channels

Lascia un commento