Walker, la clamorosa confessione dopo il tradimento: “Fatte cose orribili”

Walker ha parlato della propria vita privata al Sun. In una lunga intervista, il difensore del Manchester City si è raccontato dopo lo scandalo che ha portato alla rottura del matrimonio con Annie Kilner. L’ex moglie ha rivelato il tradimento di Walker e il fatto che stesse aspettasse un bambino con l’amante Lauryn Goodman. Il nazionale inglese ha subito rotto gli indugi assumendosi tutta la responsabilità: “Quello che ho fatto è orribile“. 

Il rammarico di Walker: “Ho causato dolore”

Walker ha poi proseguito: Ho preso decisioni stupide e sciocche. Non riesco a pensare o immaginare cosa sta passando Annie. Ho provato a chiederglielo, ma c’è dolore. L’uomo che avrebbe dovuto amarla, prendersi cura di lei ed essere lì per lei. Le mie azioni hanno causato molto dolore a molte persone. Mi dispiace perché, come famiglia, questo non dovrebbe accadere”.

Walker: “Ho sbagliato”

“Ci sono stati giorni in questa dura prova in cui volevo solo raggomitolarmi e andare a dormire. L’unico da incolpare sono io. Ho ruoli e responsabilità di cui sono consapevole e ho preso decisioni stupide. Ma io Devo ammettere i miei errori, lo devo a tutti. Devo scoprire perché l’ho fatto e perché si sono verificate delle situazioni. Sono umano e ho commesso degli errori dentro e fuori dal campo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Roma su Dedic, giovane capitano del Salisburgo: su di lui anche due big di Premier Successivo Gigi Riva, i tifosi della Torres disertano il minuto di silenzio: scoppia la polemica