Vlahovic, urlo Juve: “Non molliamo nulla, qui mi aiutano tutti”

SALERNO – La Juventus passa in rimonta all’ultimo respiro sul campo della Salernitana e chiude il girone di andata a -2 dall’Inter capolista. Vittoria pesante per i bianconeri che ribaltano la formazione di Inzaghi grazie al pari di Iling e la rete decisiva di Dusan Vlahovic. Ai micorofoni di Dazn parla così l’attaccante serbo: “Questo gol pesa tantissimo. Abbiamo dato tutto e abbiamo meritato di vincere. Faccio i compimenti alla Salernitana per la grande partita, dopo il rosso sono andati in difficoltà. Sono una grande squadra, faccio un grande in bocca al lupo”. Una Juve determinata con Vlahovic che precisa: “Non molliamo mai, daremo tutto fino alla fine. Poi vediamo partita per partita ma non molleremo mai”.

“L’obiettivo è la Champions, ma è lunga”

Sull’obiettivo stagionale Vlahovic precisa: “Ci sono ancora tante partite, è lunga. Il nostro obiettivo è la Champions. Andiamo di partita in partita”. Come a Frosinone, il numero 9 di Allegri regala con un colpo di testa tre punti pesanti: “Io ho sempre lavorato tantissimo e ho sempre dato tutto e sicuramente il lavoro ripagherà. Di questi gol sono molto contento, ma non avrei potuto fare niente senza squadra, mister, società e tifosi. Spero di segnare ancora tanti gol che aiuteranno la squadra. Io lavoro per giorno, non mi piace andare troppo nel futuro, mi occupo solo delle cose sulle quali posso cambiare. Sto lavorando tutti i giorni per avverare tutti i miei sogni, la strada è ancora lunga vedremo alla fine”. Poi conclude raccontando le emozioni dell’esultanza: “Non posso descrivere, ringrazio tutti i tifosi che sono venuti. Ci sono sempre, tutte le partite, noi possiamo solo ringraziarli. Complimenti anche alla squadra e al mister, siamo una grande squadra per fare grandi cose”.

Vlahovic, esultanza sfrenata sotto la curva Juve e Nonge mostra la maglia

Guarda la gallery

Vlahovic, esultanza sfrenata sotto la curva Juve e Nonge mostra la maglia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Le partite di oggi: il programma di lunedì 8 gennaio Successivo Vlahovic avverte l'Inter: "Non molliamo mai, daremo tutto fino alla fine. Il gol? Pesantissimo"