Vlahovic, una statistica lo pone nella storia della Juve: il motivo

L’esaltante inizio di stagione di Vlahovic ricalcola le statistiche della storia del club bianconero. L’attaccante serbo si sta rivelando protagonista assoluto della Juve, grazie anche al feeling sempre più evidente mostrato in coppia con Chiesa. Un aspetto, quest’ultimo, che lo stesso Vlahovic ha sottolineato nel post gara con la Lazio. 

Perché Vlahovic è nella storia della Juve? 

La spiegazione è presto fatta: Vlahovic ha segnato quattro gol nelle prime quattro gare di campionato. Nessun’altro in bianconero è riuscito a fare meglio, ponendo l’attaccante nella storia del club, ottenenedo per primo questo traguardo utile ai fini statistici. Ovviamente Vlahovic cercherà di proseguire la stagione con questo stato di forma, in modo da conquistare quanto prima l’obiettivo primario: la conquista di un posto nella prossima Champions League. 

Precedente Krstovic, D’Aversa spiazza in conferenza: "Aveva solo bevuto tanto...” Successivo Atletico, tonfo a Valencia: ko prima della Lazio per Simeone, che perde Lemar