Vlahovic, lacrime in campo: il gesto di Chiesa e Chiellini dopo l'Inter

Dalla gioia alla disperazione più totale. La finale di Coppa Italia di Dusan Vlahovic, ma anche della Juve tutta, è stata una vera e propria altalena di emozioni. Il gigante serbo è tornato al gol dopo quattro partite a secco e ha festeggiato con grande passione sotto la Curva Sud che ospitava i tifosi bianconeri. Dopo i festeggiamenti con i compagni, il bagno di folla, dopo l’esultanza, si è tirato il retro della maglietta, allargando il tessuto come a voler mostrare meglio numero e nome: questo sono io. E poi il gesto con le dita a indicare il terreno: “Yo estoy aqui”. La sua firma sulla finale dell’Olimpico DV7 l’ha messa ma poi è andata come è andata e la delusione al fischio finale si è fatta sentire.

Juve, Vlahovic segna contro l'Inter: esultanza speciale con i tifosi

Guarda la gallery

Juve, Vlahovic segna contro l’Inter: esultanza speciale con i tifosi

Juve, la delusione di Vlahovic non sfugge ai social

Le telecamere hanno pizzicato più volte l’ex Fiorentina con le lacrime agli occhi, appoggiato alla panchina con un sorriso amaro piegato dalla tristezza. L’atteggiamento dell’attaccante serbo non è sfuggito ai tifosi della Juve, che si sono commossi di fronte al suo attaccamento alla maglia. Anche Giorgio Chiellini, da vero capitano, e Federico Chiesa sono corsi a sostenere il classe 2000. Chiesa, che si sta riprendendo dalla rottura al crociato, è addirittura sceso dalla tribuna per abbracciare l’amico, conosciuto fin dai tempi della Viola. Un gesto che il pubblico bianconero apprezzato sui social e che non dimenticherà facilmente.

Pagelle Juve-Inter: disastro De Ligt, Joya Dybala, svolta Dimarco, super Perisic

Guarda la gallery

Pagelle Juve-Inter: disastro De Ligt, Joya Dybala, svolta Dimarco, super Perisic

Precedente Pordenone, ufficiale: si separano le strade con Bruno Tedino Successivo Un giorno a Coverciano: attesa per il rilascio dell'"Experience" nella casa della Nazionale

Lascia un commento