Vlahovic è una furia per il cambio: il gesto in panchina contro Allegri

Il vantaggio acquisito dal Siviglia nel primo tempo della sfida di Europa League ha portato la Juve a giocare il resto della partita sui fili dell’alta tensione. Tra diversi giocatori nervosi, come Cuadrado, rientra anche Vlahovic, che nel secondo tempo non ha preso bene una decisione di Allegri.

Juve, il gesto furioso di Vlahovic dopo il cambio

È successo tutto al minuto 60 della partita tra Juve e Siviglia: insieme a Bonucci, sostituito per un problema all’inguine, Allegri decide di cambiare anche Vlahovic, inserendo in campo Milik. L’attaccante serbo, però, non prende bene la decisione dell’allenatore bianconero, complice il risultato, e appena salito in panchina strappa con rabbia una fascetta elastica, ignorando anche il saluto di Allegri.

Precedente Diretta Mourinho: segui live le parole del tecnico dopo Roma-Bayer Successivo La Juventus di Gatti riprende il Siviglia e Pogba dà la scossa in Europa