Vittorie dalla B, imprese, esordi “evitabili” e calcioni: 10 momenti top

È un torneo bistrattato e poco considerato, almeno fino alle semifinali. La sua formula è cambiata negli anni e da tempo, da più parti, se ne invoca una nuova riforma. Ma la Coppa Italia ha spesso regalato, nelle sue 73 edizioni, momenti di gloria per le piccole e immagini rimaste nell’immaginario collettivo. Dal primo successo di una outsider alla vittoria del Vicenza, dalle “corna” di Cassano al calcione di Totti a Balotelli. Ma anche le tristi immagini di “Genny a’ carogna” e il pianto di Callejon in un Olimpico vuoto. Ecco 10 storie della nostra coppa nazionale.

Precedente 12 gennaio 1941, pareggio da record tra Torino e Ambrosiana, 5-5 Successivo Rizzitelli provoca i cugini: "La Lazio non mi preoccupa, è una piccola"

Lascia un commento