Villa e Brighton show: Emery con Arsenal e City, De Zerbi scavalca lo United

SHEFFIELD (Inghilterra) – Al Bramall Lane, gli uomini di Emery ritrovano i 3 punti dopo la sconfitta interna contro il New Castle e il pareggio con l’Everton. Una vittoria schiacciante per 5-0 – valida per la 23ª giornata di Premier League – che ha visto i Leoni di Villa Park chiudere la prima metà di gioco sul 4 a 0 firmato McGinn (12′), Watkins (16′), Bailey (20′) e Tielemans (30′). Nella ripresa Álex sigla la “Manita“. L’Aston Villa aggancia così il City di Guardiola e l’Arsenal di Arteta – che nei prossimi impegni affronteranno rispettivamente Brentford e Liverpool – a quota 46 punti in classifica. 

De Zerbi torna a vincere: dominato il Crystal Palace

Il Brighton riscatta la pesante sconfitta esterna contro il Luton (4-0) e ritrovano i 3 punti grazie al netto successo casalingo per 4-1 contro il Crystal Palace. Gli uomini di De Zerbi sbloccano subito le marcature con Dunk al 3′ minuto, poi va due volte in rete nel giro di 60 secondi con Hinshelwood (33′) e Buonanotte (34′). Nella ripresa, Mateta accorcia le distanze, ma all’84’ Joao Pedro cala il poker. Il tecnico italiano chiude la giornata in 7ª posizione a 9 punti dalla zona Europa.

Frena in classifica il Tottenham di Postecoglou, che nella gara contro l’Everton strappa un amaro pareggio per 2-2. A Liverpool, gli Spurs vanno in vantaggio dopo 4 minuti con l’ex della partita Richarlison, poi Harrison trova il pareggio al 30′. Il Tottenham riesce però a chiudere il primo tempo sopra di un gol grazie alla seconda marcatura realizzata dall’attaccante brasiliano al 41′. La gara viene però decisa nel recupero, quando al 94′ Brantwhaite trova il gol del definitivo 2-2. Pareggi anche tra Newcastle e Luton (4-4) e tra Burnley e Fulham (2-2).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Di Francesco: "Frosinone alla pari col Milan. Soulé straordinario" Successivo Il Mattino: "Dal mercato alla Lega, DeLa ne ha per tutti: 'Zielinski? Mi dispiace"

Lascia un commento