Vidal nei guai, non paga l’affitto e distrugge una villa a Rio: denunciato

Arturo Vidal è stato denunciato. L’ex centrocampista di Inter e Juventus, tornato recentemente al suo Colo Colo per chiudere la carriera, deve rispondere dei danni lasciati nella lussuosa villa di Rio de Janeiro ai tempi della sua esperienza con la maglia del Flamengo. Il calciatore cileno non avrebbe pagato persino l’affitto: il caso è finito in tribunale.

Vidal denunciato, non paga l’affitto e distrugge una villa a Rio

Tra il 2022 e il 2023, Arturo Vidal ha vestito i colori del Flamengo, collezionando 51 presenze, 2 gol e 3 assist. Nel corso del suo soggiorno brasiliano, l’ex Inter e Juve ha vissuto in una meravigliosa villa a Rio de Janeiro, di fronte alla Praia da Barra da Tijuca, poi lasciata senza preavviso in pessime condizioni. È questa l’accusa dell’amministratore della proprietà, che avrebbe rilevato danni per una cifra pari a 230.000 dollari. Come se non bastasse, stando a quanto riportano i media sudamericani, Vidal non ha finito di pagare l’affitto, accumulando un debito nei confronti dei proprietari dell’immobile di quasi 23.000 dollari. Il cileno è stato denunciato e presto dovrà difendersi in tribunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Niente Napoli-Atalanta per Kvaratskhelia. Oggi ha svolto solo lavoro personalizzato Successivo Fognini a Napoli, il gesto verso Raspadori: cosa gli ha regalato

Lascia un commento