Vicinius capitano del Brasile: la fascia contro la Spagna a Madrid

MADRIDVinicius capitano del Brasile. Un bel riconoscimento all’attaccante del Real Madrid nell’amichevole contro la Spagna al Santiago Bernabeu. Uno stadio che sente suo. La fascia arriva in un momento particolare. In conferenza stampa lo sfogo sul razzismo: “Mi sento sempre più triste, devo concentrarmi tanto ogni giorni per riuscire a giocare a calcio”. Parole dure che ancora risuonano: “Continuerò a lottare e a segnare, a rendere felici le persone. I razzisti sono una minoranza”, aveva chiuso. E ora lotta da capitano per la prima volta. Un’emozione impossibile dimenticare. E un segnale che lancia tutto il Brasile contro il razzismo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Caso Acerbi, Napoli contro la Serie A: decisione durissima Successivo La Georgia fa festa: storica qualificazione agli Europei, ma Kvara è ko

Lascia un commento