Verona, Tudor: “Che fatica giocare così, le regole vanno pensate bene”

L’allenatore del Verona: “Bravissimi i miei, ma il calcio deve pensare a cosa è più giusto fare”

“Super partita, super meritata vittoria”. Gongola Igor Tudor ai microfoni di Dazn dopo la vittoria del suo Verona a La Spezia.

“Non è stato facile in questi giorni per le vicende legate al Covid, con tanti dei nostri fermati dal virus. Siamo riusciti lo stesso a pensare al calcio, i ragazzi sono stati bravissimi. Nel secondo tempo meglio? Nel primo abbiamo comunque centrato una traversa. I 27 punti ci danno la tranquillità per poter crescere ancora. Oggi sono tornati Barak e Kalinic, ora vediamo come andranno le prossime ore. Per un allenatore non è lavorare in questa situazione. Se i dieci nostri positivi fossero stati tra quelli che giocano di più, come venivamo a fare la partita oggi? Credo che bisogna pensare, nel calcio, a quello che è più giusto, le regole vanno pensate bene”.

Precedente Video/ Sassuolo Genoa (1-1) gol e highlights: Destro segna di tacco, Berardi lo beffa Successivo La Lega ha un nuovo protocollo per salvare la Serie A: con 13 calciatori le squadre giocheranno

Lascia un commento