Verona, Sutalo si presenta ai tifosi: “Adesso basta prendere gol da polli!”

Arrivato in prestito dall’Atalanta con diritto di riscatto e contro-riscatto, Bosko Sutalo si presenta in conferenza stampa.

“In difesa posso ricoprire più ruoli – dichiara il difensore ventunenne croato – mi piace giocare la palla e andare anche in avanti. Ultimamente ho giocato spesso da terzino, anche in Nazionale, perché posso fare bene quel ruolo. Ma voglio giocare più da centrale destro nei tre dietro, voglio giocare con la palla tra i piedi.

Nell’Atalanta si gioca uomo contro uomo, ma anche bassi. Con Di Francesco giochiamo di più dal basso con la palla. Il Verona è una squadra fortissima con bravi giocatori. Col Bologna sarà una partita importante e dobbiamo fare punti. Siamo partiti con due sconfitte “stupide”, prendendo gol “stupidi”, in particolare due con l’Inter. Lavoriamo per essere pronti.

Sono qui perché Verona è una bella piazza, qui i giovani possono giocare. Ho avuto un’offerta anche a gennaio, ma l’Atalanta allora decise di tenermi. Alla seconda offerta ho parlato con Ivan (Pandur), e prima con Colley. Mi hanno detto che questa è una buona piazza per crescere. Devo lavorare bene, devo studiare ogni giorno ed essere pronto. Ho giocato due partite dopo molto tempo, non ho giocato molto con l’Atalanta e di questo mi dispiace. Sono un po’ stanco, ma sono pronto per lunedì”.

Precedente Diretta/ Treviso Napoli (risultato 37-35) streaming video tv: partita a scacchi Successivo Cherubini esclusivo su Tuttosport: «Via Cristiano Ronaldo, abbiamo anticipato il futuro»

Lascia un commento