Verona, Juric: “Conquistiamo il prima possibile altri 6-7 punti”

VERONA – Il tecnico del Verona Ivan Juric ha un largo sorriso in conferenza stampa dopo aver sconfitto 2-1 il Parma al Bentegodi: “Non ho visto solo il carattere, abbiamo giocato davvero bene. Siamo andati sotto e non era facile recuperare. Abbiamo giocato una gara davvero ottima. Oggi c’è poco di negativo. Ogni giocatore ha fatto il suo, la prestazione è stata convincente”. La classifica può far dormire sonni tranquilli ai gialloblù, ma il mister croato non vuole cali di concentrazione: “Dobbiamo migliorare, pensando a giocare bene. Iniziamo a recuperare qualche infortunato. Ci vogliono altri 6-7 punti per essere sicuri, li dobbiamo conquistare. Ma voglio che la squadra migliori il più possibile”.

Barak, gol storico per la vittoria del Verona sul Parma

Guarda la gallery

Barak, gol storico per la vittoria del Verona sul Parma

Oggi anche chi non giocava da tanto ha soddisfatto le aspettative, come Cetin: “Lui non aveva sbagliato un allenamento. Ha fatto novantacinque minuti buonissimi contro Gervinho, è un segnale positivo per tutti noi”. Zaccagni, oggi assente, non è stato rimpianto: “Sta disputando un torneo impressionante. Mi dispiace per Colley, spero non sia niente di grave. Anche Bessa è entrato bene in partita. In un anno siamo migliorati sotto tanti aspetti; a Verona si allena bene, diamo il tempo ai giovani di crescere. È un piacere lavorare qui”.

VERONA-PARMA 2-1: NUMERI E STATISTICHE

Precedente Diretta Australian Open 2021/ Djokovic Zverev streaming video tv, orario dei match Successivo Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 15 febbraio

Lascia un commento