Verona, Colley e Kalinic ko: l’esito degli esami

VERONA – Martedì agrodolce per il Verona, tra la gioia per i tre punti centrati con il Parma e l’amarezza per un nuovo infortunio, l’ennesimo, nel reparto d’attacco. Dopo Nikola Kalinic, per cui gli esami strumentali hanno rivelato una “lesione di primo-secondo grado del bicipite femorale della coscia destra“, si è fermato anche Ebrima Colley, uscito ieri nella gara contro i ducali. Per la giovane punta “postumi distrattivi al ginocchio sinistro con interessamento del legamento collaterale mediale“. Per entrambi, ha reso noto il Verona, non è ancora possibile quantificare i tempi di recupero.

Precedente DIRETTA/ Cavese Juve Stabia (risultato finale 1-2): gara decisa da Troest Successivo Napoli, Maradona e il retroscena su Inter-Juve: "Li fanno vincere"

Lascia un commento