Verona, Cioffi: “Arrabbiati per il risultato, ma stiamo crescendo”

L’allenatore dei gialloblù: “Bravissimi Coppola e Terracciano, bene i nuovi”

Gabriele Cioffi commenta in conferenza stampa la sconfitta interna del Verona con l’Atalanta ai microfoni di Dazn.

“È mancato solo il risultato? Hai detto poco… Fortunatamente – dice l’allenatore del Verona – giochiamo mercoledì, così possiamo rifarci. Posso solo dire bravi ai ragazzi, dobbiamo essere arrabbiati per il risultati, ma fiduciosi per quello che è successo.

Abbiamo fatto un netto passo avanti, soprattutto nello sviluppo del gioco. Siamo stati più propositivi e veloci nelle giocate. Del cambio modulo loro ci siamo accorti subito, il gol preso è nato da un episodio eccezionale, nel quale ci siamo fatti sorprendere per troppa “generosità.

Henry e Lasagna? Kevin è arrivato al tiro ed è stato insidioso, cercheremo di innescarlo sempre di più. I tiri entreranno, come quelli di Thomas, che ha fatto una prestazione molto positiva, considerando anche il livello dell’avversario.

I giovani? “In Inghilterra si dice “Good enough, old enough”. Se li schiero non ho dubbi, e loro nemmeno. Terracciano è stato bravissimo, come Coppola. Peri i nuovi non era facile: Hien ha fatto un solo allenamento, e oggi è stato catapultato dentro la partita. Gli ho chiesto se ci fosse con la testa, e mi ha dato conferme. Anche Doig ha fatto bene, ha un potenziale incredibile, è un grande crossatore e finalizzatore, verranno fuori le sue caratteristiche, come quelle di Cortinovis”.

Precedente FINALE Fiorentina-Napoli 0-0: azzurri in vetta con altre cinque squadre Successivo Napoli, se il tempo si trasforma in alleato

Lascia un commento