Veron: “Il mio amico Inzaghi rende tutto facile. Dybala, puoi fare di più”

L’argentino firmò la Supercoppa del 2005 contro la Juve: “Lautaro finora più decisivo di Dybala. E Correa non ha limiti”

Quella volta la strega svolazzava nel supplementare: il 20 agosto 2005, nell’unico Juve-Inter finale in gara secca degli ultimi 50 anni di pallone, a deciderla fu un blitz da guerra lampo di Juan Sebastian Veron, la Brujita, la streghetta appunto.

Precedente Salernitana, ko Zortea: distorsione alla caviglia destra Successivo Szczesny a San Siro in auto, può usare gli spogliatoi. L’esclusione? Scelta di Max

Lascia un commento