Usa, vittoria in Nations League: festa grande per quattro “italiani”

Tanti “italiani” in campo nella finale di Concacaf Nations League vinta dagli Usa per 2-0 contro il Messico. Incontro deciso dalle reti di Adams e Reyna. Diverse parate per Ochoa della Salernitana, bellissimo un riflesso su Pulisic che si era liberato di un avversario e stava per segnare un bel gol al volo.

Quante vecchie e nuove conoscenze della Serie A

Nel Messico poche chance per l’ex Napoli Hirving Lozano, titolare e in campo per novanta minuti. Presente anche Vasquez del Genoa. Negli Usa, oltre all’attaccante del Milan, titolari McKennie e Weah della Juventus. Quest’ultimo è stato schierato esterno a destra in attacco nel 4-3-3 del ct Berhalter. Musah del Milan è entrato in campo nel secondo tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Deschamps anticipa il futuro di Giroud: "So qual è il suo desiderio..." Successivo Insigne-Bernardeschi, lo scambio è da campioni: avversari impietriti

Lascia un commento