Uomini più ricchi al mondo: anche Friedkin nella lista di Forbes

Jeff Bezos, Elon Musk e Mark Zuckerberg ma anche Silvio Berlusconi, Rocco Commisso e Dan Friedkin. C’è tanta Serie A nella classifica degli uomini più ricchi del mondo, stilata come ogni anno da Forbes. Il fondatore di Amazon resta saldamente al comando per il quarto anno di fila – precedendo Musk e Bernard Arnault – grazie ad un patrimonio di 177 miliardi di dollari: ben 64 miliardi in più dello scorso anno. Ma non è l’unico ad essersi arricchito negli ultimi 12 mesi: il totale dei patrimoni delle dieci persone più ricche ammonta a 1.115 miliardi di dollari, cioè due terzi in più dei 686 miliardi dell’anno scorso. Nel complesso, i miliardari europei hanno guadagnato mille miliardi nell’ultimo anno. Tra di loro, anche tanti proprietari di club europei.

Roma, rilancio e mercato mirato: il piano dei Friedkin

Friedkin, Commisso e Berlusconi tra i presidenti di calcio più ricchi

Con 7,6 miliardi, è Silvio Berlusconi il proprietario di calcio più ricco d’Italia: l’ex presidente del Milan, oggi patron del Monza, è 327esimo nella speciale classifica di Forbes. Per quanto riguarda la Serie A, il primo è invece Zhang Jindong, 339esimo con un patrimonio netto di 7,2 milardi di dollari. A seguire, troviamo Rocco Commisso (Fiorentina, 7,6 miliardi, 352esimo), Lino Saputo (padre di Joey, chairman del Bologna, 5,7 mld, 486esimo), Paul Singer (Milan, 4,3 mld, 665esimo), Dan Friedkin (Roma, 4,1 mld, 705esimo) e John Elkann (Juve, 2 mld, 1580esimo). L’amministratore delegato di Exor è citato da Forbes come persona fisica che rappresenta la holding di famiglia. C’è spazio anche per Antonio Percassi (Atalanta, 1,3 miliardi, 2263esimo), Enrico Preziosi (Genoa, 1,1 mld, 2524esimo) e Marco Squinzi (Sassuolo, 1 miliardo, 2674esimo).

Precedente Roma e Milan su Belotti: è testa al testa per il bomber Successivo Inter, Conte sulle orme di Trapattoni. A distanza di 32 anni la storia si può ripetere

Lascia un commento