Un serpente sul campo da tennis ha costretto il campione Dominic Thiem a interrompere la partita

 Un serpente che strisciava sul campo da tennis di Brisbane, in Australia, ha costretto il campione austriaco Dominic Thiem a interrompere la partita, facendogli rischiare di perderla contro l’australiano James McCabe.

“Adoro gli animali, soprattutto quelli esotici”, ha detto l’ex campione degli US Open Thiem al sito web di Brisbane International. “Ma hanno detto che era un serpente davvero velenoso ed era vicino ai ragazzini, quindi era una situazione davvero pericolosa. “Qualcosa che non mi è mai successo ed è qualcosa che sicuramente non dimenticherò mai.

“Secondo il sito web dell’ATP, il serpente marrone orientale è entrato in campo alla fine del primo set ed è stato necessario l’intervento di un acchiappa-serpenti per rimuoverlo .

Secondo il sito web dell’Australian Museum, il serpente bruno orientale è la causa di “più morti per morso di serpente rispetto a qualsiasi altra specie di serpente in Australia”.

La specie di serpente è diffusa “in tutta l’Australia orientale… e spesso incontrata nella periferia suburbana”. di molte grandi città”, ha detto l’Australian Museum sul suo sito web. “Ciò che manca al serpente in termini di rilascio del veleno, lo compensa in potenza… un avvelenamento riuscito può provocare paralisi progressiva e sanguinamento incontrollabile.”

 Ad un certo punto della partita, il ventenne McCabe aveva un vantaggio di 6-2 5-3 40-0 su Thiem e sembrava essere sul punto di stupire l’ex numero 3 del mondo e di assicurarsi la sua prima top-100. vincita.

Ma Thiem, che ora è numero 98 nella classifica mondiale, è sopravvissuto a tre match point e si è ripreso fino a ottenere una vittoria per 2-6 7-6(4) 6-4 dopo una partita di due ore e 53 minuti contro McCabe allo stadio Centro tennistico del Queensland.

“Alla fine è stata una bella vittoria”, ha detto Thiem al sito web di Brisbane International. “Stava giocando molto bene. Stava servendo molto bene, pensai.

“Le vittorie come quelle di oggi sono davvero importanti. Non mi sentivo benissimo in campo, ma sono comunque riuscito a vincere”.

Precedente Napoli, Osimhen lancia soldi per festeggiare. Ma non tutto è come sembra Successivo Foto ufficiali, match a bordocampo e tour: quante sorprese per i tifosi dell'Independiente