Un gol di Osimhen fa volare la Nigeria. Koulibaly, assist con il Senegal

Tra i match valevoli per la zona africana delle qualificazioni al campionato mondiale di calcio 2022, spicca la vittoria esterna della Nigeria contro Capo Verde. Osimhen è il protagonista della gara: l’attaccante del Napoli, che tornerà a disposizione di Spalletti per il match contro la Juventus, è andato a segno al ventesimo del primo tempo, pareggiando l’iniziale vantaggio dei padroni di casa realizzato da Tavares. Nella ripresa autorete decisiva di Rocha Santos. In classifica la Nigeria resta in testa al gruppo C con sei punti.

Koulibaly assist, Mbaye e Balo Toure titolari

Nel gruppo H sfida molto emozionante tra Congo e Senegal. Ospiti in vantaggio con Dia, che sfrutta al meglio un perfetto assist di Koulibaly. Il difensore del Napoli, capitano dei suoi, ha guidato il pacchetto arretrato con la consueta attenzione. Nella ripresa pareggio del Congo con Ganvoula e gol di Sarr e Manè per il definitivo 3-1 del Senegal. Novanta minuti per il difensore del Bologna Mbaye, mentre il milanista Ballo Toure è stato sostituito dopo un’ora di gioco. Vittorie anche per Etiopia e Malawi (contro Zimbabwe e Mozambico), mentre la Tunisia si è imposta 2-0 in trasferta contro lo Zambia (è rimasto in panchina il difensore della Salernitana Kechrida). La Tanzania batte 3-2 Madagascar, mentre la Guinea Equatoriale ha sconfitto 1-0 la Mauritania

Precedente Juve al lavoro per il Napoli: rientrato McKennie Successivo Juve, c’è un McKennie da disciplinare. In campo e fuori

Lascia un commento