Un club francese ha rifiutato Cristiano Ronaldo per… 800 mila euro: l’incredibile storia

Il Portogallo di Cristiano Ronaldo affronterà la Francia di Kylian Mbappé nei quarti di finale di Euro 2024. Il campione portoghese ha bei ricordi della nazionale transalpina, visto che nel 2016 ha vinto gli Europei battendola in finale, ma c’è un’altra storia incredibile che lo lega alla Francia.

Cristiano Ronaldo rifiutato dal Bastia per… 800 mila euro

CR7, infatti, avrebbe potuto cominciare la sua carriera da professionista in Ligue 1, più precisamente al Bastia. Come rivelato nel libro  Legends of Bastia di Jo Bonavita, coordinatore e responsabile dell’area sportiva della squadra francese, il portoghese non era ancora conosciuto a livello mondiale, ma era già una grande promessa in patria e stava per firmare con il club: “Mi avevano detto che c’era un ragazzo di 16 anni con talento e che gli piacerebbe giocare nella prima divisione francese. Il suo club (Sporting Cp, ndr) voleva 800.000 euro. Ho parlato con i dirigenti e con l’allenatore Gérard Gili. Ma abbiamo rifiutato l’offerta“.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Hubert Hurkacz, infortunio choc a Wimbledon 2024/ Recupero in tuffo e torsione del ginocchio: cos'è successo Successivo Kroos risponde a Lehmann dopo la bordata alla Spagna: "Ha sempre un'opinione diversa dagli altri"

Lascia un commento