Un autogol clamoroso e il Bologna rimonta la Samp

I blucerchiati si erano portati in vantaggio grazie a Thorsby. Poi l’autorete di Regini e il gol di Orsolini regalano i 3 punti a Mihajlovic

Il Bologna ribalta la partita ed espugna il Ferraris. Finisce 2-1 per la squadra di Sinisa che era andata sotto nel primo tempo col gol di Thorsby. Poi al 44′ gli emiliani hanno pareggiato grazie alla rocambolesca autorete di Regini. Poi al 51′ il gol vittoria lo segna Orsolini.

la partita

—  

Partita che inizia subito su ritmi alti con le due squadre che pressano a tutto campo mettendo in affanno le rispettive difese avversarie. La prima grande occasione arriva al 7’ ed è subito gol: Thorsby di testa su cross da calcio d’angolo fa 1-0 per la Samp. Al 14’ Quagliarella dalla distanza prova la magia in pallonetto, ma la passa finisce alta. Un minuto dopo il Bologna sfiora il pari con Palacio, ma Audero è attento e devia in angolo. Al 23’ occasione per gli emiliani: Orsolini, servito in profondità da Svanberg, colpisce la traversa e poi la palla sbatte sulla linea. Al 44’ arriva in modo rocambolesco il pari del Bologna: su calcio d’angolo Regina infila il pallone nella sua porta. Nella ripresa il Bologna entra in campo con un altro piglio. Al 51’ Orsolini di testa la ribalta: sospetto fuorigioco, ma la Var conferma il 2-1 per il Bologna. La Samp reagisce: prima con Quagliarella e poi con Candreva, ma Skorupski salva in entrambi i casi. Al 69’ Barrow sfiora il 3-1 con un gran tiro che va di poco a lato. Al 79’ Palacio ci prova, ma Audero para. All’85’ viene espulso Ranieri. Al 93′ Palacio colpisce il palo. Nulla da fare per la Samp con il Bologna che regge all’assalto finale.

SEGUE SERVIZIO COMPLETO..

Precedente Diretta/ Lecco Pergolettese (risultato finale 3-2): tre punti pesanti per D'Agostino Successivo Mkhitaryan più Mayoral, Roma sul velluto: aggancio al Milan

Lascia un commento