UFFICIALE – Juan Jesus non si ferma, ecco cosa vuole fare

Arrivano le ultimissime notizie sul caso Juan Jesu che esce allo scoperto e replica alla decisione ufficiale del Giudice Sportivo sulla sentenza contro Acerbi.

Ci sono delle nuove notizie che riguardano il caso di Juan Jesus e Acerbi perché il giocatore brasiliano non è stato convinto dalla decisione definitiva del Giudice Sportivo che ha preso la decisione di non prendere nessuna sanzione ufficiale nei confronti del difensore dell’Inter che era stato denunciato dal suo avversario in campo in Inter-Napoli di presunti insulti razzisti. Ecco che ora esce allo scoperto il giocatore del Napoli ancora una volta che non ha intenzione di fermarsi. C’è la volontà di provare ad andare a chiudere il caso nel miglior modo possibile e non stare in silenzio.

Acerbi Juan Jesus: arriva la sentenza sulla squalifica
Acerbi evita la squalifica per le frasi razziste a Juan Jesus (LaPresse) – calcionow.it

Non ha intenzione di restare fermo a guardare dopo la decisione che ha preso la Giustizia Sportiva del calcio italiano che si è schierata contro Juan Jesus e a favori di Acerbi, ma il mondo del calcio italiano non sembra essere dello stesso avviso. Infatti, c’è la volontà di provare a trovare la migliore soluzione possibile in vista anche del futuro. C’è la piena volontà di cercare a capire come si possa andare avanti con una nuova soluzione dopo quello che è accaduto in questi ultimi giorni.

Caso Juan Jesus Acerbi: le ultime notizie

Arriva il comunicato ufficiale direttamente da Juan Jesus sul caso Acerbi e la vicenda di razzismo che non è finita in Italia, almeno per il giocatore brasiliano e tutti coloro che hanno deciso di prendere le sue parti. Perché non sono per niente i tifosi del Napoli i soli delusi da questa decisione presa dal calcio italiano e il Giudice Sportivo. Ora ci sono dei nuovi movimenti che possono accadere.

Juan Jesus e la decisione del Napoli dopo la mancata sanzione su Acerbi
Juan Jesus Napoli – CalcioNow (La Presse)

Arriva un nuovo comunicato da parte di Juan Jesus sul sito ufficiale del Napoli sul caso Acerbi. Ora arrivano delle novità importanti che riguardano quello che è stato deciso da parte del giocatore che con il suo legale ha voluto dire la sua ancora riguardo a questa triste vicenda di quanto accaduto nell’ultimo turno di Serie A Inter-Napoli con le parole razziste che Acerbi avrebbe rivolto nei suoi confronti.

Il difensore brasiliano si è sentito stranito di come sia andata a finire questa vicenda grave e si dichiara avviliato per la decisione venuta fuori dopo il suo comportamento “da signore”, evitando di interrompere un’importante partita con tutti i disagi che avrebbe comportato agli spettatori che erano a seguire la gara. Parla di vergogna al razzismo Juan Jesus sul caso Acerbi e si dice non tutelato in alcun modo dal mondo del calcio italiano. Un finale triste quello che è accaduto e che continua a non essere finita qua.

L’articolo UFFICIALE – Juan Jesus non si ferma, ecco cosa vuole fare proviene da CalcioNow.

Precedente Caso Acerbi, Juan Jesus sulla sentenza: “Faccio fatica a capire, vicenda grave" Successivo “Arbitro, sei uno str…”: le parole del tecnico inglese che valgono squalifica e una mega multa

Lascia un commento