Uefa esclude club russi da competizioni europee del prossimo anno

TORINO – Il Comitato Esecutivo dell’Uefa ha dichiarato non idonea la candidatura presentata dalla Federcalcio russa (Fur) per ospitare Euro 2028 o Euro 2032, ai sensi dell’articolo 16.02 del Regolamento di candidatura per le finali e le fasi finali Uefa, secondo cui “ogni candidata deve assicurarsi di non agire in modo da portare in discredito la Uefa, la finale Uefa o la fase finale Uefa, qualsiasi altro offerente (o qualsiasi dipendente, funzionario o rappresentante dei suddetti), la procedura di gara o il calcio europeo“. Inoltre, “è garantita la qualificazione diretta della/e squadra/e ospitante/i per una singola nazione ospitante“.

La decisione della Uefa del 28 febbraio

Pertanto, data l’incertezza sulla data di revoca della sospensione, l’accettazione di un’offerta della federazione russa sarebbe contraria anche alla decisione del Comitato Esecutivo Uefa del 28 febbraio 2022, che sospende tutte le nazionali e i club russi dalle competizioni Uefa fino a nuovo avviso, se una federazione le cui squadre sono attualmente sospese dalle competizioni Uefa fosse autorizzata a presentare offerte per ospitare un torneo sul suo territorio. Il Comitato Esecutivo Uefa rimane in attesa di convocare ulteriori riunioni per rivalutare costantemente la situazione legale e di fatto e adottare ulteriori decisioni secondo necessità. 

Club russi esclusi da competizioni europee 

La Russia, inoltre, non avrà club affiliati che parteciperanno alle competizioni Uefa per club nella stagione 2022/23. Di conseguenza, le rispettive liste di accesso delle competizioni per club maschili e femminili sono state riequilibrate secondo i principi stabiliti nei rispettivi regolamenti di gara. Lo comunica la Uefa in una nota. Inoltre, alla Russia verrà assegnato un numero di punti coefficiente che equivale al numero più basso ottenuto in una delle ultime cinque stagioni, ovvero 4.333 punti per il coefficiente per club maschili e 1.750 per il coefficiente per club femminili ai fini del calcolo dei punti per la prossima stagione.

Precedente "Manchester United e Arsenal su Lautaro: l'Inter rifiuta una prima offerta" Successivo Tomas Pochettino, la fuga dal Boca Juniors e l’accordo con il River Plate

Lascia un commento