Udinese, Sottil: “Soddisfatto della gara. Deulofeu? Credo che non sia nulla di grave”

Al termine del match contro la capolista, mister Sottil ha risposto alle domande dei giornalisti: ecco le sue dichiarazioni a caldo

Il tecnico bianconero ha parlato al termine della sconfitta per 3-2 contro il Napoli, match che ha chiuso il 2022 dei bianconeri. La squadra ha dato un bel segnale nel finale, quando in un minuto sono arrivati i due gol che hanno riacceso una partita che sembrava destinata a finire su binari comodi ai partenopei. Siamo arrivati a sette partite (otto se contiamo la coppa Italia) senza vittoria per i friulani. Le prossime settimane saranno molto importanti per rimettere a posto le sbavature viste negli ultimi incontri. Ecco le sue parole nei confronti degli azzurri, ma anche nei confronti della sua squadra sempre in cerca di un riscatto.

Ho visto una buona partita dei ragazzi. Abbiamo avuto un’occasione nitida in avvio, ma non siamo riusciti a sfruttarla per indirizzare al meglio la gara. Siamo partiti bene con personalità, non è facile venire qui a giocare contro il Napoli. Abbiamo avuto il 49 percento di possesso palla, un dato molto equo contro la squadra che gioca il miglior calcio nel nostro campionato. Prendiamo due gol evitabili, poi c’è la qualità degli azzurri che viene fuori. Per noi questo è un percorso di crescita importante. Poi siamo stati bravi, chi è entrato si è fatto trovare pronto. Non è sempre facile recuperare nel finale. Siamo dispiaciuti perché sapevamo la difficoltà, ma volevamo comunque fare meglio”.

Sei più contento dell’avvio della tua squadra o più rammaricato per queste ultime partite?

Bisogna essere soddisfatti anche se secondo me abbiamo ampi margini di miglioramento. Abbiamo avuto 4 occasioni clamorose e loro 5, però loro ci hanno fatto tre gol. Non dobbiamo mai abbassare l’attenzione. Ci riposiamo e recupereremo dei giocatori importanti che sono fuori e ci potranno aiutare da gennaio in poi”.

Non siete riusciti a fare una prestazione speciale e contro queste squadre poi si paga

“Bisogna sempre restare equilibrati e rimanere con la testa nella nostra dimensione. Dobbiamo sempre giocare la partita e siamo soddisfatti. Devo ringraziare i giocatori che ci mettono sempre tutto, sia in campo che in allenamento. Per venire a prendere un punto contro questa squadra dovevamo fare un prestazione speciale. In qualche situazione non siamo stati super concentrati e contro questo avversario non puoi permettertelo”.

Deulofeu ha avuto una leggera distorsione del ginocchio. Adesso lo vedevo camminare bene e domani si sottoporrà agli esami per capire la portata dell’infortunio. Credo non sia nulla di importante, non ci si è sembrato un movimento troppo brusco”.

Precedente Diretta Atp Next Gen 2022/ Finale Nakashima Lehecka (3-0): chiusa in 3 set! Successivo Amici, avvocati, nuove fiamme: gli 11 co-protagonisti della telenovela Totti-Blasi

Lascia un commento