Udinese, solidarietà a Maignan dopo i cori razzisti: “Puniremo i responsabili”

Il caso Maignan ha scosso il mondo del calcio. Istituzioni, club e calciatori si sono schierati dalla parte dell’estremo difensore del Milan, vittima di razzismo nel corso del match tra Udinese e Milan. Subito dopo il triplice fischio, il club friuliano ha condannato quanto accaduto attraverso il dirigente Balzaretti, per poi pubblicare una nota stampa in cui annuncia di mettersi al lavoro, insieme alle autorità, per identificare i responsabili.

Precedente Marchisio fa il cameriere sul tram: cos'è successo? Successivo Mourinho lascia Roma: "Grazie a tutti voi". Ecco cosa ha fatto con i tifosi