Udinese, Silvestri: “Non dobbiamo perdere la nostra identità”

UDINE –  Domenica pomeriggio, oltre alla vittoria contro il Bologna, l’Udinese cercherà di riscattare gli ultimi risultati poco brillanti: “In queste due settimane – spiega il portiere Marco Silvestri ad Udinese Tv – abbiamo lavorato bene. Siamo pronti ad affrontare il Bologna e sono contento che la gara si svolgerà in casa nostra. Abbiamo bisogno del supporto dei nostri tifosi per poter tornare alla vittoria. Il Bologna è un’ottima squadra e ci sarà da battagliare. Affrontiamo un’ottima squadra con grandi giocatori, soprattutto davanti. Noi dobbiamo essere noi stessi e fare il nostro gioco. Secondo me possiamo fare un’ottima partita. Sappiamo bene che i risultati contro Roma, Fiorentina e Sampdoria ci stanno stretti. Secondo me dovevamo avere almeno due punti in più, però questa è la Serie A“.

Candreva, l’eurogol non basta: Samp raggiunta dall’Udinese

Guarda la gallery

Candreva, l’eurogol non basta: Samp raggiunta dall’Udinese

“Difesa a 4? Siamo pronti”

Negli ultimi giorni sembra che il tecnico friulano Luca Gotti sia intenzionato a cambiare l’atteggiamento tattico della sua squadra, passando alla difesa a 4. Un passo a cui la squadra si dice pronta: “Io penso che il mister sappia bene cosa fare – spiega il portiere dei friulani – per farci entrare in campo nel modo migliore. Da dietro posso dire che sono pronto a gestire la difesa sia a quattro sia a tre e che tutti i difensori sono pronti a giocare sia a quattro sia a tre quindi, a mio avviso, non sarà un problema. Noi dobbiamo continuare a lavorare senza perdere la nostra identità e i risultati arriveranno. Spero di vedere tanta gente allo Stadio e non vedo l’ora di vederlo pieno di tifosi dell’Udinese“.

CorrieredelloSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci!

Precedente Ibra risponde presente ma è caccia all'erede. Lucca il predestinato Successivo La carica di Ranieri: "Pensione? No, amo il calcio e la vita"

Lascia un commento